Location, Taranto, 74121 Italy
+ 39 3498490893
info@pugliasailingteam.it

LE BARCHE

#WeSailinPuglia365

Le barche a nostra disposizione sono due di diverso tipo e “feeling”…Abbiamo:

——————————————————

Una barca da crociera “Grand Soleil”

di oltre 12 metri per la navigazione di Altura dotata di ogni confort per un equipaggio di 6 ospiti più uno skipper e un marinaio di equipaggio per navigazioni settimanali e week end, serate a bordo ed eventi.

In programma per lei abbiamo una estate 2021 in Puglia, in attesa di prepararci per luna attività di grande crociera mediterranea alle Baleari nel 2022.

 

——————————————————-

Una barca da regata One Design J24

per le uscite e le gite alle isole di Taranto, la scuola di vela e regata oltre che per le gare della classe, a cura del team gara.

J24 VIDEO

10802050_378172745692308_2418191284367710960_n

Il J24 è una barca di quelle cosidette “One Design”, barche cioè  abbastanza grandi da essere costruttivamente più impegnative di una semplice deriva (quasi una barca da crociera costiera), ma dedicate alla gara velica e sottostanti ad un ferreo regolamento di stazza che ne assicura la monotipia e la assoluta eguaglianza di performance in mare.

Il J24 è la barca ideale per una scuola di vela sportiva ed in sicurezza

Diapositiva26

Una barca insomma polivalente, ben diversa da quelle attuali interamente votate alla regata ed impossibile da impiegare per una tranquilla uscita di famiglia.

j-24

Probabilmente proprio questa caratteristica, unita ad una bellezza “grintosa” ed accattivante  delle sue linee, l’hanno messa al sicuro dalle “nuove arrivate”, formando una flotta di oltre 5200 scafi distribuita e seguita in tutti i mari del globo.

Ma non è tutto qui…

Dei suoi segreti di regolazione, possibili solo sull’armo velico, non se ne viene mai a capo e in banchina, se capitate ad ascoltare le discussioni dei Jeisti al rientro dalla regata sentirete parlare un idioma del tipo “distanza piede, tensione alta, diagonali, caduta, giro d’albero”,  catenaria, infestonamento, giri paterazzo…” che sono i grandi dilemmi di regolazione di tutti, ma anche di “scarso, buono, puff, lull, copertura, cinese, tedesca, strapoggia, coraggio e strizza” …tutti termini che attengono alla tattica in mare, alla abilità di manovra dei vari equipaggi ed agli “attributi” dei loro timonieri…

images (1)

…ed ecco qui la grande bellezza del J24, il fattore G che, secondo molti, ne decreta il successo indiscusso fra professionisti e semi-professionisti: la grande versatilità di uso fa la parte del leone, è vero, nel mantenere in acqua oltre 5000 barche, ma quello che riempie gli specchi acquei dei campi di regata di tutto il mondo è la certezza che ciò che si sarà appreso alla fine delle regate, quando stanchi e ancora umidicci si ripartirà con furgoncino e carrello per tornare a casa, sia che tu sia Tim Healy, Mike Ingham, Vasco Vascotto o lo sconosciuto timoniere del “#Weareinpuglia”,  saranno lezioni di vela di alta scuola, momenti indimenticabili dove tattica, coraggio, abilità e affiatamento di tutto l’equipaggio saranno stati messi in luce, creando nuove amicizie e decretando, a volte, l’inizio di una meravigliosa avventura di Sport e di Mare.

IMG_8398